Centro Monari | Centro Fisioterapia e Riabilitazione | Bologna Centro Monari | Centro Fisioterapia e Riabilitazione | Bologna

Società scientifica del Metodo Monari

Il 31 ottobre 2014 abbiamo presentato la Società scientifica del Metodo Monari. L’incontro si è tenuto al Centro e dopo la presentazione abbiamo brindato insieme alla divulgazione del Metodo e alla continua ricerca che da empirica compie il grande passo della sperimentazione e della scientificità.

Il Metodo Monari ha ormai 34 anni , un’ età che ha tutta la forza per farsi conoscere e noi lo accompagneremo. Per chi fosse interessato a partecipare alla vita della società scientifica deve richiedere la tessera associativa presso il Centro Monari, il costo annuale è di 20 euro per i soci sostenitori e di 35 euro per i soci ordinari.

I soci ordinari (medici fisioterapisti psicomotricisti e operatori del settore) hanno diritto di voto.

Essere soci comporta la partecipazione alla divulgazione del Metodo, ricevendo materiale di aggiornamento sulla ricerca e la sperimentazione; essere sempre al corrente dei passi che il Metodo fa sulla conoscenza del corpo e avere la possibilità di partecipare agli incontri, che verranno organizzati dalla Società scientifica, con persone che possono  aiutarci ad allargare le nostre ricerche.

L’ associazione ha finalità scientifiche, culturali e divulgative.
È volta al coordinamento di ricerche, dibattiti e convegni inerenti al Metodo Monari;
promuove studi e ricerche sull’applicazione del Metodo nei vari campi della medicina, anche attraverso l’analisi e l’elaborazione dei risultati raggiunti nel corso degli anni dal Metodo Monari;
diffonde la conoscenza sul Metodo attraverso l’organizzazione di attività di formazione e di aggiornamento;

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla "Newsletter" per restare sempre aggiornato su tutte le novità, eventi, conferenze del Metodo Monari, Società Scientifica e sul Monari Punto Vita.

Lettera aperta ai fisioterapisti

Scegliere di fare il fisioterapista significa scegliere di entrare in contatto col corpo di un'altra persona.

Nelle scuole di fisioterapia questo particolare passa in secondo piano lasciando spazio alle tecniche fisioterapiche, alla teoria e alla pratica, entrambe importanti e semplici da apprendere. Quello che non è semplice è l'incontro con un altro corpo, non spinti dall'eccitazione, come avviene nella sessualità, non spinti dall'amore, come avviene con le persone che amiamo, ma con un diploma in mano...

Leggi tutta la lettera