Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna
« CLICCA PER INFO +39 051 544251 »

2° seduta con Grazia Carboni – Il Gran dorsale

Pubblicato il . Sezione: Sedute di Gruppo

2° seduta con Grazia Carboni

Il Gran dorsale

Il Gran dorsale fa parte della catena posteriore, è un muscolo che copre quasi tutta la nostra schiena come uno scialle. Si attacca nella parte superiore delle braccia e passando sotto le ascelle scende fino al coccige. Questo scialle è elastico e ci permette di alzare le braccia, coinvolgendo la schiena solo quando le braccia si alzano più di 90°, e ci consente di fare movimenti con la schiena senza flettere le braccia.
Se questo scialle è corto e rigido, quando alziamo le braccia siamo costretti a inarcare la schiena e ad avvicinare le ossa del bacino a quelle del torace o a ricorrere a compensi: per esempio, se la contrattura è più forte a destra, il bacino dal lato destro si sposta lateralmente. A volte quando le contratture sono forti deformano la schiena, spostando le vertebre da un lato o dall’altro, o ruotandole modificando la forma del torace. I muscoli corti ovviamente impediscono un movimento morbido, sciolto ed elegante.
II nostro corpo è sempre condizionato dalla possibilità dei nostri muscoli di avvolgerci o di costringerci.
Le nostre sensazioni ed emozioni sono condizionate dalla costrizione o dalla libertà del nostro corpo.
Il Gran dorsale in particolare mette in comunicazione braccia, torace e bacino. Se è morbido rende semplice e libero l’abbraccio, la comunicazione amorosa e il contatto con gli altri, se è rigido è incatenato.

Tratto dal libro: I Muscoli hanno un cuore

Di Maddalena Monari
ed. Editori Riuniti

Richiedi Informazioni

Per qualsiasi informazione non esitare a scriverci o a chiamarci direttamente allo +39 051 544251.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Iscriviti alla Newsletter

    Iscriviti gratuitamente alla "Newsletter" per restare sempre aggiornato su tutte le novità, eventi, conferenze del Metodo Monari, Società Scientifica e sul Monari Punto Vita.

    Lettera aperta ai fisioterapisti

    Scegliere di fare il fisioterapista significa scegliere di entrare in contatto col corpo di un'altra persona.

    Nelle scuole di fisioterapia questo particolare passa in secondo piano lasciando spazio alle tecniche fisioterapiche, alla teoria e alla pratica, entrambe importanti e semplici da apprendere. Quello che non è semplice è l'incontro con un altro corpo, non spinti dall'eccitazione, come avviene nella sessualità, non spinti dall'amore, come avviene con le persone che amiamo, ma con un diploma in mano...

    Leggi tutta la lettera