Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna
« CLICCA PER INFO +39 051 544251 »

Il corpo e i suoi pensieri

Pubblicato il . Sezione: Conferenze Società Scientifica

Venerdì 15 gennaio 2016

alle ore 20:30

conferenza di

Carla Muzzioli Cocchi

Psicoterapeuta

presidente di

C18-logo

“Il corpo e i suoi pensieri”

Disegno Claudio Vesica

disegno di Claudio Vesica

Cari soci, vorrei caldeggiare con tutto il cuore questa serata.
La Dottoressa Carla Muzzioli Cocchi
è una persona speciale e sarà un incontro speciale.

Maddalena Monari

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti. Durante la conferenza è previsto un piccolo buffet.

Parteciperò

Non perdere l'occasione di partecipare! Conferma la tua presenza con il modulo sottostante.

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    Richiedi Informazioni

    Per qualsiasi informazione non esitare a scriverci o a chiamarci direttamente allo +39 051 544251.

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      Iscriviti alla Newsletter

      Iscriviti gratuitamente alla "Newsletter" per restare sempre aggiornato su tutte le novità, eventi, conferenze del Metodo Monari, Società Scientifica e sul Monari Punto Vita.

      Lettera aperta ai fisioterapisti

      Scegliere di fare il fisioterapista significa scegliere di entrare in contatto col corpo di un'altra persona.

      Nelle scuole di fisioterapia questo particolare passa in secondo piano lasciando spazio alle tecniche fisioterapiche, alla teoria e alla pratica, entrambe importanti e semplici da apprendere. Quello che non è semplice è l'incontro con un altro corpo, non spinti dall'eccitazione, come avviene nella sessualità, non spinti dall'amore, come avviene con le persone che amiamo, ma con un diploma in mano...

      Leggi tutta la lettera