Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna
« CLICCA PER INFO +39 051 544251 »

Programma della scuola

La scuola del metodo Monari è nata nel 1992 ed è composta da una struttura semplice. Il numero delle persone non supera le sedici. L’ambiente è predisposto per agevolare la comunicazione e siamo in tre a parlare del metodo.

La Scuola del Metodo MonariDate e Orari


Primo anno: Conoscenza di sé attraverso il corpo – 9 giorni teorici e 12 giorni pratici

Argomenti Trattati:

Primo incontro

  •     Importanza della conoscenza del corpo
  •     Origini del Metodo e accenno alle catene muscolari.
  •     Principi del Metodo Monari.
  •     La forma del corpo e le sue proporzioni.

Secondo incontro

  •     Osservazione del paziente, esame obiettivo.
  •     Catene muscolari secondo il Metodo Mézières.
  •     Diaframma e respirazione.
  •     Contrazioni   isometriche    isotoniche.

Terzo incontro

  •     Lettura del linguaggio del corpo attraverso le contrazioni e le rotazioni che il corpo ha assunto.
  •     Particolare attenzione al contatto e al tocco della mano sul corpo degli altri.
  •     Come curarsi di se e degli altri.

Secondo anno – 15 giorni teorici e 12 giorni pratici

Argomenti Trattati:

Primo incontro

  • Conoscenza di sè
  • Approfondimento dell’esame obiettivo del paziente per individuare le cause di dolori muscolari e articolari.
  • Dimostrazione pratica di come, attraverso il lavoro individuale e di gruppo, il Metodo Monari riporta il corpo in asse ealla sua forma fisiologia, restituendo la libertà dei movimento.
  • Trattamento individuale
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.

Secondo incontro

  • Elementi di anatomia
  • Trattamento individuale
  • Come toccare il corpo: approfondimento per una buona manualità.
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.

Terzo incontro

  • Elementi di fisiologia muscolare
  • Elementi di neurologia
  • Trattamento individuale
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.

Terzo anno – 12 giorni teorici e 12 giorni pratici

Argomenti Trattati:

Primo incontro

  • Approfondimento del lavoro di gruppo
  • Studio della dinamica di gruppo sia teoricamente che praticamente
  • Elementi legislativi per l’apertura di una attività privata con il Metodo Monari
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.

Secondo incontro

  • Elementi di neuro-radiologia
  • Benefici e applicazioni degli oli essenziali nelle contratture muscolari
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.
  • Clima durante il lavoro: come impostare il clima per un buon lavoro attraverso la scelta degli esercizi, delle parole, del tono della voce, della musica a finché gli allievi possano profondamente ascoltare il proprio corpo.

Terzo incontro

  • Conduzione dei gruppi
  • Lavoro di struttura: scelta degli esercizi sulla struttura muscolare all’interno di un gruppo in relazione al gruppo e alle singole persone.
  • Lavoro di relazione: scelta dei lavori di relazione più adeguati per sperimentare subito le nuove possibilità motorie e percettive con un corpo più equilibrato e armonico.
  • Lavoro su di se tramite il lavoro di gruppo e trattamenti individuali a coppie.
  • Al quarto giorno sarà effettuato un esame finale di abilitazione al Metodo Monari.

Richiedi Informazioni

Per qualsiasi informazione non esitare a scriverci o a chiamarci direttamente allo +39 051 544251.





Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati – Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla "Newsletter" per restare sempre aggiornato su tutte le novità, eventi, conferenze del Metodo Monari, Società Scientifica e sul Monari Punto Vita.

Lettera aperta ai fisioterapisti

Scegliere di fare il fisioterapista significa scegliere di entrare in contatto col corpo di un'altra persona.

Nelle scuole di fisioterapia questo particolare passa in secondo piano lasciando spazio alle tecniche fisioterapiche, alla teoria e alla pratica, entrambe importanti e semplici da apprendere. Quello che non è semplice è l'incontro con un altro corpo, non spinti dall'eccitazione, come avviene nella sessualità, non spinti dall'amore, come avviene con le persone che amiamo, ma con un diploma in mano...

Leggi tutta la lettera