Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna Centro Monari | Bologna
« CLICCA PER INFO +39 051 544251 »

Stage a Creta (Rethymno) – dal 20.03.2020 al 27.03.2020

Pubblicato il . Sezione: Stage Residenziali

L’estate scorsa sono stata a Rethymno e sono rimasta affascinata da questa piccola cittadina. Ho pensato che fosse adatta per i nostri stage.

Rethymno mi ha lasciato il caldo nel cuore, mi sono piaciute le persone, i loro sguardi e questo modo di rapportarsi che avevamo anche noi tanti anni fa. Pur avendo la nostra stessa tecnologia e la nostra modernità, hanno mantenuto il piacere dello stare insieme.

Rethymno è dominata dalla Fortezza veneziana ed è ricca di musei e monumenti che narrano la sua gloriosa storia. La città di Rethymno (o Rethimno) si trova lungo la costa settentrionale dell’isola di Creta. Conserva molto del suo passato veneziano e turco, con la vicinanza a numerose bellissime spiagge tra cui quella che parte dal centro storico e si estende verso oriente per 12 chilometri.

La costa meridionale, conserva ancora il fascino selvaggio e alcune splendide spiagge sono raggiungibili solamente a piedi attraverso piccoli sentieri o in barca.

Rethymno è bella.

E’ un posto che può andar bene per il nostro lavoro. Quindi si parte.

Partenza 20 Marzo e rientro 27 Marzo

 

Voli:

Andata Bologna-Atene (Ryanair) 14:00-17:15/ Atene-Heraklion (Aegean) 19:00-19:50

Ritorno Heraklion-Atene (Aegean) 8:25-9:15/ Atene-Bologna (Ryanair) 12:10-13:35

 

Hotel Achillion Palace (il prezzo dell’ hotel è circa 35€ a testa, camera doppia, colazione inclusa)

Per i voli e l’ hotel, potete rivolgervi all’ Agenzia Transeuropean Tour 051262696 (riferimento Antonella).

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla "Newsletter" per restare sempre aggiornato su tutte le novità, eventi, conferenze del Metodo Monari, Società Scientifica e sul Monari Punto Vita.

Lettera aperta ai fisioterapisti

Scegliere di fare il fisioterapista significa scegliere di entrare in contatto col corpo di un'altra persona.

Nelle scuole di fisioterapia questo particolare passa in secondo piano lasciando spazio alle tecniche fisioterapiche, alla teoria e alla pratica, entrambe importanti e semplici da apprendere. Quello che non è semplice è l'incontro con un altro corpo, non spinti dall'eccitazione, come avviene nella sessualità, non spinti dall'amore, come avviene con le persone che amiamo, ma con un diploma in mano...

Leggi tutta la lettera